guestbook
Guestbook

Aggiungi Intervento >>

2015-03-03
berto marito Alessandra Viscovi
milano
nd

2014-09-18
toff
Trieste
Complimenti Luigi Vianelli , per questo bellissimo sito.. e complimenti anche per i tuoi commenti su Pochi ma Boni e su Bcr che condivido pienamente e trovo molto interessanti e informativi di cose e fatti storici che non conoscevo.. io sono figlio e nipote di esuli da Dignano , Albona , Montona... con moglie polesana.... tanti saluti Mauro

2014-07-16
Mit
Sebenico
How i can see list of italian soldiers in dalmazia and sebenico in period of 1941-1943?

2014-03-28
cristina
milano
Mia nonna si chiamava Margherita Rothenaisler ed è nata a Lissa....che ha dovuto lasciare da bambina sono stupita di trovare delle foto di Lissa della sua epoca e leggere M. Rothenaisler nella didascalia. Vorrei saperne di più.

2013-09-24
Googie53
Brescia
Complimenti Luigi, il sito è interessantissimo, e davvero bene organizzato! L‘ho scoperto per caso, dopo essermi imbattuto, sempre per caso, in alcuni tuoi gustosissimi interventi su Bora.La: sei il veneziano, suppongo. Spero tu sia anche su facebook, e cercherò di rintracciarti, perché ritengo abbiamo alcuni interessi in comune, primo fra tutti la guerra all‘imbecillità: guerra impossibile da vincere, diceva De Gaulle, ma bisogna almeno tentare. Ancora complimenti, un cordiale saluto. Gustavo Orlando-Zon

2013-01-24
gradus
Grado Go
Complimenti bel sito completo mancan un po di cartoline ma ci son fior di libri da cui recuperarle .... chi ti ha fatto il sito ??? Ciao Maurizio

2012-09-29
MauriG
Roma
Ho letto per caso una sua richiesta di info sulla famiglia Inchiostri di Sebenico. Credo ci sia una connessione con i miei di Sebenico, famiglia Supuk. Quanto meno erano vicini di casa, in Poliana. Credo che Inchiostri avesse una fabbrica di pasta con un grande giardino, poi espropriato e distrutto (ora è tutto pavimentato). Se di interesse, posso cercare meglio fra le mia carte. Apprezzo moltissimo la sua collezione. Cordiali saluti Maurizio Giovannetti

2012-07-24
Ondina
S. Lucia (Pirano)
Eccomi nuovamente qui a farti le congratulazioni per questo lavoro che mi entusiasma sempre. Cordialissimi saluti da Pirano - Ondina

2012-07-18
"golimač"
ROMA 00185 - Via Tasso,150
Sarei curioso di sapere il parere di qualche “slavista“ o “croatista“ se nell‘etimologia della denominazione croata della localita‘ istriana di Koromačno (denominata stranamente in lingua italiana come Valmazzinghi ! ) vedono la presenza o meno della parola “koromač“ (l‘equivalente croato dell‘ortaggio italiano “finocchio“), presente anche nella parlata della minoranza linguistica dei miei Croati del Molise, anche se nella variante “kromač“. - Grazie! M.S.

2012-03-17
Ferruccio 1288
Chiavari GE.
Complimenti per l‘ottima idea di istituire questo sito, lo apprezzo molto perchè oltre ad essere fiumano, sono collezionista di cartoline di quei meravigliosi posti. Insisti e, se possibile, fai spesso aggiornamenti. Cordialmente. Ferruccio

2012-02-02
john paul potter
trieste
x luigi veneziano! Buon giorno . Non sapevo di questo sito. Ho trovato con piacere un sacco di cartoline che sono state stampate da membri della mia famiglia allargata Lonzar, Dandri, Pecchiari. Alcune la prima volta. Complimenti (comunque guantite un poco dei !!!) G.L.

2011-12-19
Rialtofil
Venezia
Splendido sito, complimenti da Rialtofil (Venezia)

2011-11-17
fiuman
Torino
Sono nato a Fiume quando era già yuglosavia, da padre fiumano e madre istriana, sono contento che oltre al sottoscritto qualcuno si interessi a quelle amate terre, per un fiumano un zaratino un istriano esse saranno mai yugoslavia (defonta) impero austro-ungarico o quant‘altro, un esule di quelle terre si dirà FIUMANO, ZARATINO, POLESANO: l‘amore ha una patria non ha una politica, non è né fascista né comunista è amore e basta. Certo stringe il cuore vedere come quelle terre siano cambiate ma il bieco interesse dell‘uomo ha fatto cambiare le terre di tutto il mondo, la colpa è solamente del progresso non certo di una situazione di paese o poltica. Chiudo con una citazione di H. Poincarè filosofo e matematico francese: “La pensèe ne doit jamais se soumettre, ni à un parti, ni a une passion, ni à un intéret, ni à une idèe préconçue, ni à qua que ce soit, si se n‘est aux faits eux-memes, par-ce-que pour elle, se soumettre, ce serait cesser d‘etre“ e ciò dovrebbe valere anche per l‘amore che si ha per la propria patria e per le proprie origini. Grazie per l‘ospitalità.

2011-11-13
UdriBura
Lussingrande
La raccolta è decisamente preziosa. Ha l‘indubbio merito di fare luce su una Terra di cui gli italiani, seppure nel 150-esimo della nazione, non sanno quasi nulla. I Confini Orientali, la sua storia, i suoi tormenti, la sua gioia di vivere ed il suo... permanere, è sconosciuta. Cosi‘ divulgare la vostra attività  diventa un compito impellente per chi ama la verità . E se qualche turista italiano vorrà  recarsi a Pula, Rijeka o Dubrovnik, non dovrà  lamentarsi se viene preso per uno zotico, bifolco ed ignorante della storia, irrispettoso di chi ancora vive dalla parte orientale del Golfo di Venezia.

2011-08-12
Loni1968
Capodistria
Complimenti vivissimi per il meraviglioso sito tanto interessante quanto bello. Un caro saluto da Capodistria

2011-03-25
Pino
La spezia
Ho visitato questo sito in cerca di notizie sulle navi che collegavano Ancona a Fiume nel 1938. E‘ in quella data che visitai la città (avevo 4 anni) e ricordo ancora qualcosa ... un ristorante che si chiamava “L‘ornitorinco“. Complimenti per la splendida collezione che accende il ricordo di un‘Italia che non c‘è più. Pino

2011-03-18
impiccione viaggiatore
Milano
Ho scoperto questo sito grazie alla segnalazione dell‘amico Bonaiti. Complimenti vivissimi! La memoria della propria storia, come suggerise Montanelli, è la basa del futuro. La ferita delle noste ex Istria e Dalmazia è ancora troppo recente per essere rimarginata. Dimenticata, mai. Perciò mi ha deluso che durante i festeggiamenti per l‘unità d‘Italia nessuno abbia sentito l‘urgenza di almeno un‘evocazione, un pensiero per coloro che la terra natia, al pari degli Ebrei nel Nabucco di Verdi, l‘hanno irrimediabilmente perduta. Io sono nato in Spagna, figlio, nipote e pronipote di emigranti friulani e, avendo studiato medicina a Trieste, ho molto a cuore questa storia penosa per tutti. Vi abbraccio fraternamente, fiero dell‘italianità, ma memore ed orgoglioso di appartenere alla Piccola Patria, il Friuli. Andrea Merli

2011-03-03
Trieste.Storia di G.L.
Trieste
Encomiabile lavoro, ma ciò che mi preme sottolineare e l‘assoluta imparzialità nelle note storiche (tranne forse qualche “patriota“ di troppo, questione di punti di vista), mi permetto di inserire un suo link, tra le fonti documentabili on-line del mio sito, ci fossero più di persone come lei che trattassero la storia di queste terre, al di sopra delle parti ! un cordialissimo saluto

2011-02-22
mizio
Trieste
Stupenda e commovente collezione. Sono un romagnolo e vivo a Trieste da molti anni con la mia famiglia. Fin da bambino in Romagna alla scuola elementare mi ero sorpreso nel vedere alcuni compagni dai ‘profili‘ diversi alcuni biondi, altri molto taciturni. La mia citta‘ di origine (ravenna) ospitava diverse migliaia di profughi impoveriti dall‘esodo, soli anche se, almeno in romagna abbastastanza inseriti (ma con il tempo). Tra di loro alcuni dei miei amici piu‘ cari d‘infanzia e giovinezza. Da loro ascoltavo affascinato le storie dei loro bei posti abbandonati. A Trieste sono andato, attraverso vicende di lavoro ma anche con lo spirito di ritrovare queste genti. A loro dedico queste mie righe.

2010-12-07
sunze
genova
complimenti vivissimi da una zaratina divenuta oramai genovese ! Noi raccogliamo cartoline di Genova, specie zona Nervi/Quinto ma non siamo in grado (per ora) di fare un sito così bello! Bravissimo !

2010-09-12
Macia

Caro Luigi, ho apprezzato i tuoi interventi in bora.la, e l‘apprezzamento è aumentato da quando ho visto la tua collezione di cartoline. Ciao. Macia

2010-07-03
Enrico Bonaiti
lecco
che meravigliose immagini. Vorrei anche aggiungere due parole a chi ha da... ridire. La storia è storia ed in Dalmazia hanno vissuto degli italiani. La signora di Spalato che trova il sito propedeutico a richieste revansciste potrebbe, dovrebbe sapere che a Sebenico esisteva un bel monumento dedicato ad uno dei suoi figli più illustri, un certo Nicolò Tommaseo (di madre croata)... il monumento è stato fatto a pezzi e gettato in fondo al mare. L‘ occupazione fascista della Dalmazia è stata un disastro ma il nazionalismo alla Tudjman non è da meno! Enrico

2010-02-15
FRANCESCO
GIOIA TAURO
Gent.mo Luigi , con molto piacere ho visitato il Tuo sito e mi complimento per il lavoro di ricerca storica della tua zona e per la splendida collezione di cartoline Io vivo a Gioia Tauro una ridente cittadina in provincia di Reggio Cal. , sono anche io un amatore di cartoline antiche e da circa un anno ho messo in rete il mio materiale . Se gradisci visitarolo il sito e‘: www.cartolinedigioiatauro.it . Noto con piacere che anche il tuo lavoro riscuote molto successo in quanto i ricordi suscitato senzazioni bellissime nei visitatori . E poi mi piace ricordare che la storia di un piccolo villaggio e‘ la storia dell‘intera umanita‘ e lasciare traccia per il futuro e‘ il migliore contributo per l‘affermazione di una identita‘ legata all‘appartenenza . Cordialmente . Francesco Anastasio

2009-11-23
trinityb
Trieste
Complimenti, mio nonno nato a Parenzo è cresciuto a Zara, mia nonna era di Spalato, profughi entrambi. Di questi luoghi esistono tante mappe negli archivi. La verità non muore, un giusto equilibrio nell‘analisi dei fatti nasce dalle prove storiche che spesso sono andate distrutte. Dispiace ancora tutto questo odio, non basta aver vinto, si vuole anche lavarsi la coscienza, cosa impossibile. Non si può impedire di amare la propria terra a chi l‘ha perduta per sempre. L‘amore è più forte dell‘odio.

2009-11-17
monte grappa
fiume
COMPLIMENTI,BEL LAVORO. UN SALUTO A TUTTI I FIUMANI. SALUTI DA FIUME

2009-07-16
maroibaro
Zagreb, Croatia (Hrvatska)
HI, dear and respected collertor in old postcards ! Greetings from Zagreb, Republic of Croatia . You have a nice collection of CPA, FORSE VORREBE MIGLIORARE - come e io . (...) Sincerely, Best Regards, Kruno Leko. ----- NOTA DEL CURATORE DEL SITO: Fra parentesi si trovano dei punti sospensivi al posto di una richiesta di acquisto/vendita di cartoline da parte del nostro amico di Zagabria.

2009-07-06
Crotrash
Fiume
Grazie per la bellissima collezione , ho visto que si sono presentate delle persone della croazia que ancora sempre non hanno capito della svolta storica nel passaggio dei secoli XIX e XX , La loro istoria e basata alla dottrina ke e‘ stata imposta durante l imperialismo di Tito ed i suoi seuguaci...Ma la storia di Fiume e nata molto prima...con un via vai di governi ed padroni...Per dire la verita‘, tuttavia oggi vivo a Fiume...ma mi trovo a navigare cercando il mio pane quotidiano...Devo ammettere il seguente....L‘Austro-Ungheria ed l‘Italia hanno fatto prosperita‘ in questi luoghi..portato l‘industria, lo sviluppo ed il benessere... Il secodo padrone, la ex Jugoslavia, lo ha mantenuto bene...trattando lo sviluppo ad un livello che seguiva le norme mondiali...pure non soffocava la religione...Ma l‘ultimo padrone geograficamente , la Croazia, con a capo sempre dittatori, tipo Tudjman e Sanader, hanno spolverato tutti i beni e ci hanno fatto tornare ad un era primordiale...Un aneddotto , qual mi e‘ capitato una decina di anni fa....lavoravo ai cantieri navali di Viktor Lenac, noi diremmo, oltre al ponte..Un dalmato di Slivnica, vicino a Zara, eccitato per la politica nazionalista emanata da Tudjman, mi ha detto che se non fossero stati i partigiani dalmati della IV brigata dalmata , i quali hanno il 3.maggio.1945, sconfitto le ultime truppe tedesche attorno a Fiume, ancora oggidi‘ saremmo stati in Italia....ma guarda....mi ha fatto propio male...questa constatazione....hehe...Loro, con la dottrina comunista avevano intenzione di impossesarsi anche di Triseste. Le persone ke hanno studiato un po‘ sanno la verita‘...Pure Fiume, fuoriche‘ solamente due giorni, non ha mai fatto parte del Regno dei Serbi, Croati e Sloveni...dunque..il confine e¡‘ sempre stato sull‘Eneo..grazie... NOTA DEL CURATORE DEL SITO: Riporto il messaggio esattamente come mi è stato inviato, anche per la sua curiosità e per la provenienza (Fiume). Ringrazio chi me lo ha spedito, anche se ricordo che questo è semplicemente un sito di cartoline e non un forum storico/politico. Spero non ci siano più tensioni o incomprensioni fra italiani, croati e sloveni.

2009-04-21
Albi
Codroipo (UD)
Fossi capace io di fare un sito del genere....... Complimenti. Bisogna forse relegare la memoria storica nelle polverose soffitte in modo che con il tempo venga dispersa? Un abbraccio a tutti i veri Istriani! Alberto Marchesi

2009-04-17
Beli
chicago
imate lijepe stranice ali ne dovoljno dopisnica jer kvarner ima mnogo vise starih dopisnica - NOTA: l‘amico di Chicago fa i complimenti per il sito, ma segnala che per il Quarnaro sono state pubblicate molte più cartoline. La collezione non ha la pretesa di essere esaustiva, e questo è ovvio: si tratta di centinaia di località, e molte migliaia di cartoline. Se le avessi tutte, aprirei un museo!

2009-03-30
Fran
Rye, New York
Bravo......

2009-02-14
Filippo
Ancona
Sito veramente bello e dettagliato, uno tra i più belli che si trovino in rete. Bel lavoro.

2009-01-24
Sinisa
Rijeka
Davvero complimenti, bello, ben realisato. A me mi interesano, e sono colecionista di imagini di Rijeka. Con tuo sito ho imparato qualcosa. Ciao e grazie

2009-01-06
Borin2
Graveluna
Complimenti per il sito ... a distanza di un anno si e‘ fatto GRANDE, decisamente. Purtoppo “ci hanno interrotto“ un anno fa Gigi, senno‘ ti risponderei come sempre, ovviamente. Ciao vecio.

2008-12-26
Meli92
Rovinj - Rovigno
ringrazio gigi vianelli per questa bellissima presentazione che mi ha permesso di scoprire il passato della mia terra, dove tutt‘ora vivo ovvero Rovigno :) un saluto a tutti da Rovinj*Rovigno, Croazia

2008-09-07
daril
Milano
Sono lontano ora, ma il mio cuore l‘ho lasciato lì...

2008-08-05
msaetta
Savona
Per favore avete qualche immagine di via Galileo Galilei a Fiume? Mia mamma viveva lì e la sua casa è stata poi bombardata. Vorrei regalarle l‘immagine, le manca tanto la sua città. RISPOSTA: Grazie per la visita e per il messaggio. Credo di avere una cartolina di quel quartiere. Fa parte degli oltre 3.000 pezzi che un po‘ alla volta inserirò.

2008-07-15
Max
Melbourne, Auastralia
Come ricordi abbandonati in un bellissimo baule intarsiato … che quando aperto, sprigiona una fragranza di carta antica, inchiostro e resina di cipresso. Poi…una brezza di mare vuol risvegliare ricordi arcaici,... forse due goccie saline offuscono la vista … come dall’ incenso, sù vecchi altari abbandonati. Forse il riconoscere la calligrafia di una mia amata Ava, mi afferma che ancor oggi io appartengo … a questi ricordi. Grazie signor Vianelli… vi sono molto riconoscente.

2008-06-13
Uanni1974
Los Angeles(USA)
Figlio di osserina vado li‘ regolarmente ogni anno da quando sono nato. Non posso vivere senza quei posti, mi sembra di tornare indietro nel tempo. Sono cresciuto con i racconti dei miei nonni e mia madre con i suoi fratelli e sorelle. Adoro ogni pietra e ogni cespuglio. Complimenti per la collezione e le informazioni storiche. Un saluto a tutti gli esuli e i loro discendenti che hanno a cuore quelle terre cosi come agli istriani e dalmati dal cuore italiano.

2008-06-11
Fiuman patoco
Fiume
Gran bel sito, una collezione da far invidia. Peccato per alcune sezioni, non complete ancora

2008-05-24
Nipote di una Dalmata
Miami (Florida/USA)
Mia nonna nacque a Spalato e mi ha trasmesso fin da bambino l‘amore per l‘Italia dei Dalmati italiani. Mi sia consentito di elogiare il suo “website“ e le splendide cartoline raccolte. Aggiungo di aver apprezzato anche i suoi interventi nel Forum della C.N.I. su argomenti riguardanti la Dalmazia. Ne ho tratto dati che ho riportato sia sulla Wikipedia inglese che nel mio website sui popoli neolatini della penisola balcanica(http://brunodam.blog.kataweb.it/2008/04/). Cordialmente. Bruno D‘Ambrosio

2008-04-09
vicentino
Valli del Pasubio
Complimenti per le cartoline, le mappe e la bibliografia. Il mondo è piccolo. Avevo cercato informazioni su Sebenico perchè abbiamo scoperto da poco che, nel XVI secolo, alcune persone di Sebenico, in tempi diversi, sono state incaricate dai veneziani di fare i castellani del castello di Pievebelvicino. Abbiamo motivo di credere che almeno una famiglia si sia fermata qui. Siamo alla ricerca di dati e documenti su questi rapporti dalmato-vicentini.

2008-03-26
pogana
rossiglione
complimenti, una rarita‘. e‘ possibile vedere qualche cartolina antica di mostar, per me sarebbe il massimo!!! ciao ------------- RISPOSTA: Grazie per il messaggio e per i complimenti. Pur avendone viste molte in giro per il mondo, non colleziono cartoline antiche di Mostar: la città non fa parte delle zone geografiche che mi interessano.

2008-03-13
Calelarga
Chiari
Non concede “chances“ la notista croata e sottolinea, convinta : “Povjesni hrvatski teritoriji“. Nei quali, va ricordato, è diffusa da tempo immemorabile parlata “čakava“, infarcita di italianismi, venezianismi. Del che, in terra dalmata, sono consapevoli anche i sassi/kamenja. E se svelasse l‘arcano agl‘ignari? Zašto? Kako? Kuda? ------------------------- Commento del webmaster: ringrazio Calelarga per il messaggio. Gradirei però che questo guestbook non divenisse una lista di discussione, ma semplicemente un luogo ove commentare il sito.

2008-03-12
Croata
Split
Razglednice su odlicne, vrhunske, ali sam povod sakupljanja i prezentacija tih razglednica sluzi svrsi pretenzijama za povijesnim hrvatskim teritorijama. Danas je u najmanju ruku smijesno pokazivati i dokazivati kako je npr. Dalmacija talijanska, a isto tako je zalosno kukati i plakati nad cinjenicom da spomenute teritorije nisu Italija. Stoga, razglednice i cijelu kolekciju hvalimo, ali pozadinu i teritorijalne pretenzije osuđujemo. ---------------- La traduzione del messaggio (per la quale ringrazio W.M.) è la seguente: “Le cartoline sono ottime, di qualità extra, ma il motivo della collezione e della presentazione delle medesime è funzionale a pretese su territori storicamente croati. Oggigiorno è quantomeno ridicolo mostrare e dimostrare come, ad esempio, la Dalmazia sia italiana ed è altrettanto triste lamentarsi e piangere sul fatto che i detti territori non sono Italia. Elogiamo, di conseguenza, le cartoline e la collezione intera, ma condanniamo il retroscena e le pretese territoriali.“ -------------------- Il mio commento è il seguente: la mia collezione riguarda semplicemente zone dove tuttora vivono delle persone che si autodefiniscono “italiani“, sia in Slovenia che in Croazia che in Montenegro. In qualche zona ve ne sono di più, in qualche zona ve ne sono di meno, in certe zone non ve ne sono più e in certe zone non ce ne sono mai stati. Un tempo in quelle terre gli italiani erano di più. La mia collezione vuole semplicemente raccontare - con immagini e parole - alcune storie, senza nessunissima intenzione di rivendicare nulla. Se c‘è qualche testo che si ritiene non corretto o qualche immagine che si ritiene non ben descritta, mi si scriva chiaramente cosa c‘è da correggere e mi si dimostri il perché. Sono aperto a collaborazioni da qualsiasi parte vengano. Comunque sia, grazie per il messaggio.

2008-03-07
Eddy
Montreal
Mio cougino di Trieste, mi a mendato il votro site, un viago nel tempo, e un po di pratica a legere in Italiano. Sono nato a Trieste, me sono in Canada pui di 55 anni.

2008-03-04
GRGMA91
TO PROV
Non sapevo di questo suo sito. Davvero stupendo. Complimenti vivissimi.

2008-03-03
renato
torino
molto bello il sito... complimenti...

2008-02-14
fonda
Roma
Caspiterina, è chiaro che a 85 anni, esule, profugo fiumano, protestatario, astensionista, apolitico, anticlericale, beh... come si fa a non cadere nella rettorica? Difficile, vero? Ebbene scelgo di cascarci dentro ma proprio da “patok“. Fiume è una città unica, i fiumani sono gente unica, optato per l‘Italia, che disgrazia!!!! Non so quando ciò accadde, ma ancora non mi sono per nulla ambientato. Sono in esilio, non vivo ma vegeto, sono ancora in molo scovazza e al bagno Quarnero sul molo lungo. Addio, amici miei sconosciuti, tra poco toccherà a me, se rivedremo sopra. Derio Fonda

2008-02-11
IlDalmata
Trofarello (TO)
Desidero complimentarmi con l‘Autore del sito, poiché ha realizzato qualcosa di meraviglioso e per me inimmaginabile, prima di posarvi gli occhi. Occhi di figlio di profughi, occhi di appassionato scopritore giorno per giorno della storia giuliano-dalmata. Sto studiando e scrivendo, in particolare, sul periodo dannunziano, e confesso di esser rimasto sconvolto e fortemente commosso nello scoprire la preziosa documentazione fotografica del sito, di cui conoscevo in precedenza solo una parte. Molto avevo potuto vedere di Fiume, poco della Dalmazia, e comunque la cura di questa raccolta è di per sé degna d‘esser definita Arte, a prescindere dal meraviglioso suo oggetto. Grazie.

2008-02-09
Serge
Nice
Grazie per questo sito e le bellissime cartoline, scopro un po‘ l‘Istria dei miei genitori.

2008-02-08
Armando
Pieve di Soligo
Ciao Luigi, complimenti per il tuo splendido lavoro. In quelle bellissime cartoline, c‘è la storia, la cultura di un popolo. Le guardo con emozione perchè tengono vivi tanti ricordi di gioia e di sofferenza delle tante persone che li hanno vissuti. Un sito imperdibile da segnalare agli istituti scolastici: quelle immagini quei luoghi fanno parte della nostra storia. Con rinnovati complimenti e auguri di buona continuazione. Armando

2008-02-05
daniele84genova
Genova
Gigi, ancora complimenti. Saluti, Daniele

2008-01-22
igor_g
split
Ćao Luigi! Ovaj site je fantastičan, toliko prekrasnih starih razglednica samo govori o vašoj izuzetnoj kolekciji... Također i informacije o izdavačima i sve ostalo zaslužuje samo najveće ocjene za vaš rad... Hvala vam što ste svima nama sakupljačima starih razglednica pružili priliku da uživamo u pričama koje nam razglednice mogu ponuditi... PUNO SREĆE U DALJNJEM RADU I JOŠ MNOGO DOBROG MATERIJALA VAM ŽELIM!!!

2008-01-08
Gimino
Gimino
Bravo Luigi, liepo i dobro storeno delo. Samo tako napred!

2007-12-26
isatendi
Monte COmpatri
Bellissimo lavoro e utile per le ricerche scolastiche che io “sponsorizzo“. Grazie.

2007-12-24
sayyeah
ancona
Ciao Luigi, voglio dirti che io ho 27 anni e ti stimo molto per quello che scrivi e per il sito che hai creato mettendoci volontà, cuore, passione e immaginazione... sì perchè grazie alla tua immaginazione hai ricreato una storia che molti vogliono offuscare... ci hai fatto immaginare che il tempo non si sia fermato al 1947, ma viva ancora oggi perchè la contemplazione dei ricordi è la sublime via per essere felici! E questo in tutti i campi della vita! Sono poi i gesti che ognuno compie nel suo piccolo e nel suo vissuto personale che segnano il grande disegno della storia come qualcuno di famoso disse!! A presto saluti.

2007-12-17
brunot
Charleroi(Belgio)
Buongiorno, Complimenti per questo meraviglioso lavoro che mi ha permesso di vedere fotografie di Arsia dove miei parenti hanno vissuto piu‘ di 60 anni fa. Grazie mille. Bruno.

2007-11-30
ondina
Portorose
Caro Gigi, le foto di Pirano sono davvero molto interessanti perché rispecchiano la mia antica cittadina del periodo dei miei nonni: Giovanin nato nel 1870 e Catina nata nel 1877. Vivissime congratulazioni per questo tuo lavoro encomiabile. Ondina

2007-11-21
plauto
mogliano veneto
Davvero un ottimo lavoro Luigi. Complimenti! Ciao.

2007-11-14
Isolan
London -Canada
Ciao Gigi, complimenti per questi bei ricordi di casa nostra, che ci portano indietro nel tempo. Ancora grazie infinite. Mario Lorenzutti, isolan ciao.

2007-11-13
....
....
:) Le tue cartoline sono molto belle.

2007-11-12
solowa
Desio
Complimenti per il sito, mantiene viva la memoria che le Nostre terre esistono ancora! Molti italiani come me che non sono di quelle terre le considerano ancora Nostre. Complimenti continui così.------------------------------- COMMENTO DEL WEBMASTER: Molte grazie per il messaggio, ma il mio obiettivo è quello di far vedere che si tratta di terre plurali, non quello di rivendicarle.

2007-11-07
robert
Ancona
Complimenti vivissimi Luigi, le tue cartoline sono un capitale in termini di ricordi e storia.

2007-11-07
Piero
Trieste
Ho visto il suo lavoro: molto ben fatto e di sicuro interesse. Complimenti. Piero Delbello

2007-11-06
malidan
Capri
Sei un grande Luigi!!!!! L‘avevo già capito leggendo i tuoi illuminanti interventi sul forum del cipo e questo tuo sito-gioiello me lo ha confermato. Complimenti davvero!!

2007-11-02
Gian
Trieste
Parlino le fotografie anche nei luoghi dove l’umana parola e la verità di come eravamo fa ancora paura e censura. Auguri Luigi per il tuo impegno

2007-11-01
Giancarlo
Marcon (VE)
Grazie all‘amica Ondina di Portorose ho avuto modo di conoscere questo bel sito, ove le antiche terre Istriane e Dalmate rivivono la loro storia anche attraverso la semplicità di una cartolina con il suo messaggio. Luigi, complimenti per il lavoro che sta sviluppando con il suo semplice, ordinato e ben impostato sito. Cordialità e buon proseguimento.

2007-10-28
alessss
padova
Complimenti vivissimi. Ho dedicato un po‘ di tempo a gironzolare in questa tua splendida collezione. Ti sei preso un bell‘impegno. Grazie per ciò che rendi disponibile... Saluti

2007-10-25
Piero Vis'ciada
Trieste
PODEROSO !! L‘aver messo a disposizion de tutti cussì tanto grande e bel material xe un gesto enorme ! Complimenti e vanti cussì che forsi scavemo anche na carolina de Piemonte che per adesso no go trovado. Biloslavo Franco Comunità di Piemonte d‘Istria

2007-10-24
tonich
pisa
documentazione straordinaria da tutti i punti di vista: storico, documentario, antiquario, sentimentale.

2007-10-23
max
Padova
Davvero complimenti Luigi, bello, proprio ben fatto. L‘agire al giorno d‘oggi conta molto di più del parlare. Una bella lezione. Ho imparato qualcosa. Ciao e grazie

2007-10-23
Paolo
Mestre-venezia
Promette molto bene, complimenti ed auguri, ci tengo molto a vedere se hai qualcosa che ritrae la zona dell‘ospedale di Fiume dove viveva mio nonno, poi trasferitosi al Lido di Venezia. Grazie in anticipo ed auguri. Paolo

2007-10-20
sergio de s.nicolò
brescia
Caro Gigi, complimenti vivissimi per questo tuo formidabile lavoro che ci metti a disposizione. Grazie di cuore. Sergio

2007-10-13
rick&etta
melbourne (australia)
Congratulazioni e...chi mi stacca piu‘ da questo gia‘ infernale, ora - grazie a te - paradisiaco computer. Grazie anche dalla Etta che e‘ di Zara. Una strenta de man, Richetto

2007-10-06
FDC
Roma/Trieste
Gigi, senza parole! Semplicemente eccezionale. Complimenti.

2007-10-05
Alby
Capodistria
Ben fatto Gigi. Complimenti. Aspetto foto capodistriane ;-) . Ciao! Alberto

2007-10-05
Claudio
Roma
Complimenti Gigi! Una bella grafica! Un‘ottima impostazione... spero che man mano lo aggiornerai con la tua stupenda collezione.

2007-10-05
Umberto
Pavia
Caro Luigi, capita molto di rado di incontrare un lavoro così ricco e minuzioso. Onore a te ed al grande amore che ti ha spinto a questa impresa. Non amo sembrare retorico, ma una simile mole di immagini di un mondo ormai defunto mi fa venire in mente quell‘ incipit che si studiava a scuola: “Exegi monumentum aere perennius ......“. Se Internet diventerà veramente la forma di archiviazione totale del futuro ... ci sei vicino !

2007-03-19
ondina
Portorose
Caro Gigi! Una ricerca encomiabile che ammiro per il tuo talento e serietà d‘intenti. Complimenti vivissimi con cordiali saluti. Ondina


Aggiungi Intervento >>